Crea sito
Inkbooks Reading Challenge,  Recensioni

Inkbooks Reading Challenge: Mare d’inverno, di Grazia Verasani

Continua la nostra Inkbooks Reading Challenge, un’iniziativa che unisce redazione e lettori in una sfida lunga un anno. Oggi vi parlo della mia ultima “spunta”: Un libro scritto da una donna. (Per saperne di più e unirvi al nostro gruppo facebook vi indirizzo all’articolo specifico).

Il mare d’inverno è un concetto che il pensiero considera. E’ poco moderno, è qualcosa che nessuno mai desidera. Alberghi chiusi, manifesti già sbiaditi di pubblicità. Macchine tracciano solchi su strade dove la pioggia d’estate non cade, e io che non riesco nemmeno a parlare con me.” Così cantava nel 1983 Loredana Bertè e così si ritrovano oggi Agnese, Carmen e Vera, le protagoniste dell’ultimo romanzo di Grazia Verasani.
Tre amiche alle porte della mezza età, tre modi di vivere e affrontare il quotidiano completamente diversi, tre donne accomunate dal bisogno di ritrovarsi insieme quando il mondo diventa crudele e incomprensibile. E così, complice l’ennesima delusione sentimentale della dolcissima Carmen, la scorbutica Vera e la rassicurante Agnese si ritrovano a passare insieme gli ultimi giorni dell’anno, in una fredda casa della riviera emiliana.
Fantasmi del passato, occasioni mancate, segreti del presente accompagnano lo scorrere del tempo in un romanzo nel quale il mondo irrompe attraverso gli occhi di donne comuni, senza mai scadere nel femminismo stereotipato. Tra le note di Renato Zero, le parole di Enrico Ruggeri e le atmosfere di Sapore di mare, Grazia Verasani riporta a galla gli echi di quelle estati finite, quegli amori, quelle avventure, quelle illusioni che non finiscono mai per davvero e diventano parte del nostra essenza.

E ci sono lacrime di gioia e risate avvelenate,
perché nulla è semplice…
Paul Valéry

Il mio voto:

Roberta Taverna

Titolo: Mare d'inverno
Autore: Grazia Verasani
Editore: Giunti editore
Prezzo: cartaceo euro 14; ebook euro 8,99
Pagine: 176