A Natale Alessia consiglia… “Lettere da Babbo Natale” di J.R.R.Tolkien

Tolkien è un genio e c’è lo dimostra anche in questo piccolo volume che contiene uno scambio di corrispondenza tra i suoi quattro figli e Babbo Natale.

L’autore, sotto le mentite spoglie di Santa Claus decide di raccontare ai suoi figli tutte le avventure e disavventure che si ritrova a vivere sia durante il periodo natalizio ma anche durante tutto il corso dell’anno al Polo Nord. Tolkien ci racconta le avventure di Babbo Natale e dei suoi aiutanti, l’Orso Polare, suo braccio destro, gli Uomini di Neve e i loro bambini, gli Gnomi Rossi e gli Elfi.
Lettere che raccontano storie fantastiche ma anche difficoltà che ci mostrano una parte intima dell’autore de Il Signore degli Anelli, un lato a noi sconosciuto, legato alla famiglia e ai figli.
Personaggi bislacchi e particolari fanno da sfondo alle avventure che ci vengono raccontate, personaggi che ci fanno scappare un sorriso e ci permettono di immergerci ancora di più all’atmosfera natalizia.

Una particolarità che troveremo all’interno del libro è una serie di disegni e d’immagini delle lettere originali. I disegni sono tutti realizzati da Tolkien, compresi i francobolli che portano i disegni del Polo Nord.
Tolkien per l’occasione decide di cambiare la sua scrittura a seconda del personaggio che sta scrivendo la lettera, una calligrafia più leggera e tremolante, una più forte e delicata.
In questa raccolta è possibile notare l’influenza de Lo Hobbit, infatti l’autore stava ultimando la stesura del romanzo.
Questo è un libro adatto sia ai più piccoli che ai più grande, una lettura azzeccata per gli appassionati del mondo creato da Tolkien.

Il mio voto: 

Alessia  Cozzi

Titolo: Lettere di Babbo Natale
Autore: J. R. R. Tolkien
Casa editrice: Bompiani
Prezzo: 13,00 euro
Pagine: 192
Precedente Arriva la Inkbooks Reading Challenge 2018 Successivo Christmas time: "La signora dei gomitoli" di Gisella Laterza