Art Review: Aldo Manuzio, Andrea Aprile e Gaspard Njock

Disegno originale di Elena Barberis, liberamente ispirato alla graphic novel
Disegno originale di Elena Barberis, liberamente ispirato alla graphic novel

Graphic Novel che narra la vita di Aldo Manuzio, umanista, tipografo e letterato non molto conosciuto e tantomeno celebrato come si dovrebbe; quando infatti mi hanno chiesto cosa stessi leggendo ultimamente, alla risposta “un fumetto su Manuzio” seguitavano facce perplesse e l’immancabile “Chi?!”
Potrei dirvi di più su di lui ma vi toglierei il piacere di una lettura che ne racconta la vita e le imprese, in modo sia romanzato, attraverso la narrazione grafica, che approfondito, grazie ad una biografia molto interessante, a cura di Antonio Polselli, che troverete alla fine del volume.

aldo-manuzioIl racconto si svolge in un’alternanza di presente e passato; personalmente ho trovato che la parte di storia ambientata nel nostro tempo risulta più debole e con personaggi meno caratterizzati di quella che tratta direttamente la vita di Aldo; il tutto viene vissuto come un espediente per poter raccontare la “vera storia” e si viene meno trasportati, ma ciò purtroppo spesso accade in casi di narrazioni contrapposte.
Nonostante il mio appunto di prima, penso che la storia dei personaggi principali, Luigi, Caterina ed Alfredo abbia una certa autonomia, lascia comunque con la voglia di sapere di più su di loro; la vita di Manuzio è già impressa nella Storia, la loro è ancora tutta in divenire e perciò piena di possibilità.
Bellissimi i colori, che riescono a descrivere gli stati d’animo dei personaggi.
Ciò che accomuna tutti i protagonisti è l’amore smisurato per la cultura, quella passione ardente che fa incontrare menti brillanti e scaturire idee a volte rivoluzionarie; anche Aldo Manuzio, da solo, avrebbe fatto ben poco.
Penso che avrebbe un buon potenziale come materiale didattico, dato che è un ruolo che si presta al linguaggio dell’arte sequenziale.

“Se si maneggiassero più libri che armi,
non si vedrebbero tante stragi,
tanti misfatti e tante brutture”
A.Manuzio

Elena Barberis

Titolo: Aldo Manuzio
 Autore: Andrea Aprile, Gaspard Njock
 Editore: Tunuè
 Pagine: 112
 Prezzo: euro 16.90

I commenti sono chiusi.