Christmas time: “La signora dei gomitoli” di Gisella Laterza

Ogni libro ha un’anima, se è stato scritto con passione.

Questo 2017 non è stato un anno facile. A livello personale ho dovuto affrontare molti cambiamenti e rischi; così, quando mi sono messo a pensare ad un possibile consiglio libresco per il periodo natalizio, non ho avuto alcun dubbio. Ho scelto La signora dei gomitoli, di Gisella Laterza, una raccolta di racconti confortanti e carezzevoli, morbidi come le coperte di pile che si usano d’inverno, mentre fuori dalla finestra la nebbia densa avvolge ogni luce.

Gisella ci porte con sé, mano nella mano, in giro per l’Italia. Me la immagino sorridente, con uno zaino sulle spalle e un taccuino stretto tra le mani, mentre prende appunti, chiacchiera coi passanti, con gli anziani, con i bambini e inizia a costruire i suoi mondi – quelli che poi, una volta perfezionati, lascerà liberi di librarsi nei cieli della fantasia.

La signora dei gomitoli è una narratrice modesta, forse un po’ timida, ma con le parole ci sa fare: ha sempre una trama pronta, un colore nuovo da regalare ai lettori, una leggenda nel cassetto che scalcia per venire alla luce. E così passiamo da Bergamo a Venezia, da Torino alla Sicilia, attraversando tutta la nostra bella penisola all’inseguimento di storie fresche e tenere.

Perché acquistare La signora dei gomitoli? Perché è un inno all’Italia, in fondo; perché può essere letto dai grandi e dai piccini; perché la fine di un anno ha sempre bisogno di magia; perché questo libro ha un’anima.

Il mio voto:

Matteo Zanini

Titolo: La signora dei gomitoli
 Autore: Gisella Laterza
 Casa editrice: Rizzoli
 Prezzo: 12,00 €
 Pagine: 134
Precedente A Natale Alessia consiglia... "Lettere da Babbo Natale" di J.R.R.Tolkien Successivo Recensione: "Il Gatto, l’Astice e il Cammello" di Valeria Corciolani