Crea sito
Christmas Time

Christmas time: Meno cinque alla felicità

“Spesso la felicità si nasconde,
per poi comparire dove e quando
meno te lo aspetti.”

download (1)Natale, con la sua magica atmosfera, è una festa da passare assieme ai propri cari. Addobbare la casa, preparare dolci alla cannella per profumare l’intera abitazione, trovare l’albero perfetto, cercare il vischio da appendere, pensare alla cena della Vigilia e al pranzo del giorno seguente.

Una tradizione che nella famiglia di Costanza, protagonista del romanzo Meno cinque alla felicità di Virginia Bramati, si è sempre puntualmente rispettata. Ma sembra che per il Natale corrente non sarà così a causa della morte, avvenuta pochi mesi addietro, di Pietro Moretti – la Roccia – amato padre di Costanza, che ha lasciato un vuoto incolmabile in tutta la famiglia.
O meglio, forse non proprio in tutta la famiglia. Non pensate che anche voi sentireste meno la mancanza di qualcuno a cui tenevate, se quel qualcuno iniziasse a conversare con voi? Conversare? Sì, avete capito bene. Costanza inizierà ad avere, pochi giorni prima di Natale, delle lunghe – ed estenuanti! – chiacchierate con il suo papà, scoprendo di doverlo aiutare nella risoluzione della sua “questione in sospeso”, anche se neppure la Roccia abbia ancora ben capito quale sia…
L’unica cosa certa è che Costanza dovrà lasciare subito New York – dove lavora come giornalista di una testata finanziaria – per tornare a Verate da madre, sorella e nipotini, per salvare la loro irrinunciabile tradizione.
Ed ecco che inizierà la sua rocambolesca maratona contro il countdown natalizio, dove non mancheranno padri defunti insistenti e super indaffarati nell’aldilà, oche “domestiche” particolarmente agguerrite, vecchi amici, nipoti adorabili, familiari eccentrici, ma anche nuovi incontri, tra cui quello con un muratore estone – o presunto tale – a cui la madre sembra abbia affittato l’appartamento sopra la rimessa…

Virginia Bramati, con il suo brillante e trascinante stile di scrittura – l’intero romanzo è narrato in prima persona dalla protagonista – permette al lettore di entrare, fin dalle prime righe, in empatia con la tenace, ironica, irriverente, dolce e sensibile Costanza, sperando che anche lei riesca a trovare il suo “Per sempre felici e contenti”.

Un romanzo ideale da leggere soprattutto in questi giorni, aspettando con trepidazione il Natale e la sua magia.

“Non ho mai creduto ai colpi di fulmine,
ma sono convinta esista un ‘riconoscersi’,un
piacersi istintivo, che deve poi confrontarsi con
scelte di vita se non proprio
comuni almeno compatibili”

Sara Bellodi

Titolo: Meno cinque alla felicità
Autore: Virginia Bramati
Casa Editrice: Mondadori (collana Libellule)
Pagine: 219
Costo: € 10, ebook € 4,99

Un Commento