Crea sito
Interviste

Easter Books Giveaway: intervista a Elisabetta Modena

L‘Easter Books Giveaway è sempre più vicino e oggi andiamo a conoscere da vicino Elisabetta Modena, autrice di Un matrimonio davvero speciale. E ricordate: avete tempo fino a domenica 5 aprile, ore 12, per partecipare all’iniziativa e provare ad aggiudicarvi una copia in ebook del libro che preferite tra quelli proposti (per info e iscrizioni: qui).

IDENTIKIT DELL’AUTORE:

bettyNome: Elisabetta
Il luogo: Venezia (o comunque una città d’arte)
Il colore: giallo
Il libro: Orgoglio e Pregiudizio
La citazione: “Ho sempre giudicato importante
 creare bellezza” 
Laura Munson,Una stagione di felicità inattesa
Opere all’attivo: 7

 

ALLA SCOPERTA DELL’OPERA…

Due mondi diversi a confronto, una forte brama di affermazione lavorativa, un matrimonio combinato: da cosa nasce Un matrimonio davvero speciale?
Doveva essere un romanzo a puntate per i magazine di Guido Veneziani Editore con cui collaboro dal 2010. Poi non s’è fatto più nulla, sono rientrata in possesso dei diritti e ho pensato di pubblicarlo su Amazon.
L’idea di mettere in scena una storia su un matrimonio combinato mi ronzava in testa già da un po’: è un leitmotiv dei romance, specie di quelli storici. Io ho “attualizzato” il tema portandolo ai nostri giorni, cercando un motivo plausibile perché due giovani dovrebbero scegliere un matrimonio del genere, e ambientando la storia tra Roma, Cracovia e Parigi, tutte città che mi piacciono molto. Mi sono divertita un sacco a scrivere questo romanzo breve.

Le classifiche di vendita dimostrano che il romance non passa mai di moda. A cosa imputi questo costante successo del genere?
Perché è un genere che permette di staccare la spina dai problemi e dai pesi della vita, dai momenti di stanchezza o di sconforto. Se il libro è bello, piacevole, romantico e ci si immedesima a fondo nei personaggi, permette di rilassarsi e di trascorrere un paio d’ore di vero svago a un piccolo prezzo. Senza contare che, se il libro ha anche delle belle descrizioni, si viaggia con la fantasia e si apprendono cose nuove!

Sei autrice di diversi libri e finora hai sempre optato per l’auto pubblicazione. Quanto è difficile promuovere oggi la propria opera senza entrare nei grandi circuito editoriali?
E’ difficile, è inutile girarci intorno. Io devo fare un doppio lavoro: sia scrivere, sia promuovermi. Di solito scrivo un paio d’ore tutte le mattine e mi ritaglio uno spazio nel pomeriggio o quando riesco per gestire i social, rispondere ai lettori e contattare le blogger. E’ molto impegnativo e occorre organizzarsi bene, per non perdere tempo e non demotivarsi.
Una cosa che mi spiace è non essere ancora riuscita a fare delle presentazioni dei miei ebook, perché la gente partecipa per “toccare” i libri, non per vedere solo le slide che ho preparato. Questa sì, al momento, è una grave mancanza: una buona CE, invece, garantirebbe la presenza delle copie da vendere.

Un matrimonio davvero speciale è da leggere perché… è romantico, originale (scritto dal punto di vista del protagonista maschile) e ha un messaggio positivo e di speranza: l’amore, anche se nasce in modo inusuale e inatteso, può evolversi in un impegno concreto e duraturo, grazie alla pazienza e alla voglia di mettersi davvero in gioco, con onestà e rispetto.

Roberta Taverna