Crea sito
Matteo Zanini Disincanto
In libreria

In Libreria: “Disincanto” di Matteo Zanini – ed. Literary Romance

Il valore delle lacrime è sempre mutevole. La sostanza è la medesima: piccola rugiada salata che si insinua tra le guance, gettandosi a terra; è ciò che spinge le lacrime a scendere – la felicità o la tristezza – che le differenzia le une dalle altre.

Disincanto-matteozaniniMatteo Zanini torna in libreria e negli store online lunedì 18 maggio 2020 con Disincanto, il suo nuovo romanzo edito dalla casa editrice Literary Romance.

Un romanzo ambientato nell’Inghilterra vittoriana, in un immaginifico paesino di campagna dove le vicissitudini della famiglia Hardy – e di Margaret, l’eroina di questa storia – animeranno il susseguirsi delle pagine e lo svolgersi delle vite narrate.

Un romanzo che parla dell’amore declinato in diverse manifestazioni e preservato come un fiore delicato e prezioso, sublimato come un atto artistico, scrive Romina Angelici nella prefazione al romanzo, aggiungendo: attraverso gli inserti del narratore onnisciente, ci rimanda echi del modo di narrare vittoriano quando una Charlotte Brontë o una George Eliot si rivolgevano direttamente al lettore per creare un intimo legame di complicità e intento didascalico. Il coinvolgimento è pertanto assicurato.

Disincanto sarà disponibile in edizione cartacea – al prezzo di € 9.90 – e in versione eBook (ad un prezzo lancio speciale) nei principali store online. Un romanzo, quello di Matteo Zanini, che ci parla dell’importanza dell’abbandono delle aspettative, della necessità di salvaguardare, sempre, i propri angoli di sogno.

Ecco la trama dell’opera:

In seguito a un trasferimento inatteso, la famiglia Hardy si stabilisce nel Rebshire – a Shawton – vecchia residenza paterna, disabitata da molti anni. Chi risente maggiormente di questo spostamento è Margaret, secondogenita dall’animo artistico che sogna di vivere della propria penna. La sua creatività però è messa alla prova da alcuni cupi pensieri e dalla sfiducia verso quella che diventa la sua nuova quotidianità: Margaret, infatti, è costretta a interagire con un vicinato insoddisfacente e pettegolo, ben lontano dalla sua indole. Per sfuggirvi si dedica a solitarie passeggiate ed elucubrazioni silenziose. E proprio durante una di queste immersioni nella natura che trova un cofanetto contenente una lettera mai aperta destinata a un certo Albert. Il desiderio di scoprire la verità, unito a un ridestato slancio creativo, spinge la giovane a nuovi incontri e all’azzardo di un’ipotesi scioccante quanto romantica sull’identità di chi ha vergato la misteriosa missiva.

Matteo Zanini Disincanto

Un Commento

  • Luciana

    Grande Matteo!!!
    Non vedo l’ora di leggerlo, l’ho prenotato su Amazon e la consegna è prevista per il 3 giugno p.v.
    Spero anticipino come succede spesso 🙂