In libreria: “La Callas” di Amalia Mora

Maria Callas è stata la più grande cantante lirica di tutti i tempi, il modello inarrivabile con cui ogni nuova stella dell’Opera ha dovuto e deve ancora oggi confrontarsi. Non cantava, interpretava, anzi creava e per questo tutti i ruoli da lei portati sul palco sono ancora oggi considerati “suoi”. Ha infuso la vita nella musica e invitato ogni spettatore a misurarsi con le proprie emozioni. La sua splendida e sfolgorante carriera è stata però punteggiata da momenti drammatici, rifiuti clamorosi, interpretazioni lasciate a metà, ritiri e ritorni. La sua vita privata è stata ugualmente degna del vissuto delle eroine da lei impersonate. Amalia Mora interpreta Maria Callas con immagini intense e vertiginose, ritratti potenti che ammantano la Divina dell’alone romantico che ne accompagna la storia.

Seconda uscita della collana “Per aspera ad astra. La forza delle donne”.

Titolo: La Callas. Vita di Maria Callas illustrata da Amalia Mora

Autore: Amalia Mora

Casa editrice: Hop edizioni

Prezzo: 18 €

Pagine: 88
Precedente Intervista a Sara Bosi e Massimiliano Prandini, autori de "Il serpente di fuoco" Successivo "Il settimo sigillo" di Ingmar Bergman: la recensione