In libreria: “L’ultimo Giro” di Martini, Pastonesi e Calabrò

“La fuga è un’avventura: bisogna crederci e non solo sperarci.”

il Giro d’Italia visto dall’interno un resoconto sul Giro visto da un gigante del ciclismo che vive lo sport come sfida

Il Giro d’Italia raccontato da chi lo vive e segue in prima persona. Tre settimane in gruppo e in fuga, a cronometro e in volata, dal primo all’ultimo. Un evento sportivo che è festa e circo, vita e sfida, avventura e scoperta. L’ex corridore e direttore sportivo Alfredo Martini commenta, giorno per giorno, l’edizione partita da Belfast e arrivata a Trieste, quella che ha scalato lo Stelvio, che ha ritrovato il Monte Grappa e che si è arrampicata sullo Zoncolan.

Quella vinta da Nairo Quintana e illuminata da Fabio Aru. Giorno per giorno, tra emozioni e ricordi, tutta la ciclofilosofia del c.t. più amato: “Se il ciclismo è la mia vita, il Giro d’Italia ne è l’eterna primavera, ne è tutti i mesi di maggio, ne è il viaggio e la transumanza”. Il volume è arricchito dalle illustrazioni di Vico Calabrò.

Alfredo Martini
È stato corridore, direttore sportivo e commissario tecnico della nazionale di ciclismo. Ha scritto, tra gli altri, La vita è una ruota (Ediciclo, 2014).

Marco Pastonesi
Giornalista della Gazzetta dello Sport. Si occupa soprattutto di ciclismo e rugby. Ha scritto Gli angeli di Coppi (Ediciclo, 1999) e Pantani era un Dio (66thand2nd, 2014).

Vico Calabrò
Ha illustrato oltre un centinaio di libri realizzati da scrittori contemporanei. Pittore, pratica tutte le tecniche espressive ed è esperto di affresco; per questo motivo è richiesto da scuole di tutto il mondo.

Titolo: L'ultimo giro
 Autori: Alfredo Martini, Marco Pastonesi, Vico Calabrò
 Casa editrice: Tunué
 Prezzo: 9.90 €
 Pagine: 48

I commenti sono chiusi.