Crea sito
Recensioni,  Un libro per ogni lettore

“Lady Peg. Vita di una cagnolina prodigio” di Andrea Biscàro: la recensione

Sembrava capisse più di un cane qualunque.
Si dice che gli occhi di un cane parlino. I suoi parlavano di più.

Quanto un vero amico – un amico a quattro zampe – sia capace di modificare per sempre la nostra concezione di vita lo si comprende soltanto dopo aver vissuto con uno di loro. Sembra incredibile, quasi difficile a credersi, ma la presenza di un cane nella nostra quotidianità non solo arricchisce le nostre anime, ma ci permette di cambiare le prospettive dei rapporti (personali e interpersonali). Solo dopo aver imparato a socializzare e convivere con un animale domestico – io credo – le prospettive verso il resto dei rapporti umani possono ampliarsi e farsi più profonde.

È, in parte, anche questo che ci viene raccontato in Lady Peg – vita di una cagnolina prodigio, questa sorta di biografia sui generis scritta e curata (e qui faccio riferimento non solo al lavoro di ricerca, ma anche all’apparato icono-fotografico che impreziosisce – abbellendolo – questo volumetto didascalico) da Andrea Biscàro. Il racconto è ambientato a Chiari – un paese della provincia di Brescia – e vede il suo esordio alla fine degli anni Quaranta del Novecento. Peg, la barboncina protagonista, giunge al numero 7 di Villa Giordano Corridoni, in quella che diventerà casa sua. In breve tempo, la creaturina a quattro zampe manifesterà tutta una serie di predisposizioni insolite e di capacità degne di un essere umano: i proprietari di Peg, infatti, scopriranno man mano le doti stupefacenti della loro amica a quattro zampe, meravigliandosene inizialmente e inorgogliendosene con lo scorrere dei giorni. La barboncina, infatti, svilupperà un’innata capacità di familiarizzare con le quattro operazioni aritmetiche e l’aritmetica più avanzata (ad esempio, le radici quadrate), ma anche con l’alfabeto e le concatenazioni di parole.

Una storia, quella di Peg, che ha dell’incredibile e sembrerebbe degna di una delle magiche fiabe Disney con la quali milioni di bambini crescono. Ciò che rimane sorprendente è la veridicità di questa biografia – supportata da una serie di testimonianze, di studi, di materiali fotografici – che la trasforma, quindi, in una favola divenuta realtà, tangibile e concreta.

Un testo per gli appassionati di animali domestici, immancabile per tutti coloro che condividono le proprie quotidianità con un cane, per i giovani (e giovanissimi – perché no?) e per gli studiosi di storia locale.

Il mio voto:

Matteo Zanini

 

Titolo: Lady Peg - vita di una cagnolina prodigio
Autore: Andrea Biscàro
Casa editrice: Graphe edizioni
Prezzo: € 10,90
Pagine: 112 (illustrato)