Crea sito
Recensioni,  Un libro per ogni lettore

“L’assassinio di Roger Ackroyd” di Agatha Christie: la recensione

L’assassinio di Roger Ackroyd” è forse uno dei romanzi più famosi e geniali di Agatha Christie.
Scritto nel 1926, ancora oggi affascina e lascia a bocca aperta i lettori moderni.
Nel paesino di King’s Abbot viene ucciso il più ricco e illustre cittadino, Roger Ackroyd, trovato morto nel suo ufficio trafitto da un pugnale.
L’intera vicenda viene narrata dal dottor James Sheppard, medico del villaggio, uno delle prime persone che viene a scoprire la morte del suo amico.
Coincidenza vuole che, un nuovo vicino, un ometto bassino, con grosso baffi compra casa vicino al dottore.
Un ometto curioso, coltivatore di zucche dall’accento straniero, il famoso Hercule Poirot. E’ un caso fortuito, infatti, che il nostro investigatore preferito abbia deciso proprio King’s Abbot come luogo per ritirarsi e per andare in pensione.
Sarà proprio Poirot, con l’aiuto del dottore a portare avanti le indagine per scoprire la verità sull’omicidio. I personaggi all’interno di questo romanzo sono diversi e quasi nessuno con un vero movente ma Poirot non demorde e sa che anche gli indizi più piccoli e insignificanti possono rivelarsi fondamentali.
Con un ottimo fiuto ed un intuito superiore alla media, il nostro investigatore riuscirà a risolvere anche questo caso, lasciando il lettore a bocca aperta.

Anche in questo romanzo Agatha Christie riesce a creare una storia che non lascia niente al caso.
A differenza di molti gialli, questo ripercorre le tappe in ordine cronologico partendo da prima della morte della vittima fino ad arrivare al finale inaspettato.
Sicuramente un romanzo da recuperare se siete amanti del giallo classico capace di sorprendere e di non cadere mai nel banale.

Il mio voto:


Alessia Cozzi

 
Titolo: L’assassinio di Roger Ackroyd
Autore: Agatha Christie
Casa editrice: Mondadori
Prezzo: 8,50 euro
Pagine: 235

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.