Crea sito
Leggere in musica,  Recensioni

Leggere in musica: Il momento di uccidere e Bob Marley

Colonna sonora della lettura:  Buffalo Soldier Bob Marley

Tu che cosa faresti se due uomini violentassero la tua unica figlia?
E che cosa faresti se a te, nero, due uomini, bianchi, avessero violentato l’unica figlia?

imagesLibro ambientato in un’America ancora carica di razzismo dove il colore della pelle ha un peso notevole, perché una colpa che viene attribuita ad un nero non ha la stesso peso sulla bilancia di quella addossata ad un bianco. Perché i due violentatori hanno fatto un atto spregevole, ma in fondo la ragazzina era una nera e perché il padre che si vendica è contestabile ma assolutamente colpevole se le vittime sono i due bianchi.

Questa è una storia che dilania la ragione, impegnata nella perenne ricerca di capire cosa sia giusto e cosa sia sbagliato, perché al di là del colore della pelle un omicidio rimane un omicidio, ma un’ingiustizia razzista provoca la rivalsa e rende giustificabile la nascita della vendetta.
E allora in questa luce cosa è davvero giusto e cosa è davvero sbagliato?
È un caso spinoso per il giovane avvocato Jack Brigance che deve riuscire a far assolvere il suo imputato Carl Lee Hailey, nero tra i bianchi, vittima ma colpevole. Non esistono soluzioni parziali, c’è l’assoluzione o la pena di morte con la camera a gas; c’è la vita di un uomo e una carriera splendente oppure la morte e un’avvocatura decaduta. Il processo inizia e prosegue verso un verdetto che sembra implicito, in un crescendo di adrenalina e tensione provocati da un contesto complicato che vede sopraffarsi l’uno con l’altro la gente nera, il Ku Klux Klan, l’amore indisciplinato dei genitori per i figli, il popolo bianco razzista e la giustizia ingiusta; elementi che arriveranno a travolgere la vita dello stesso Brigance, perché Jack:

“Se tu vinci questo caso, la giustizia prevarrà, e se tu perdi, la giustizia prevarrà comunque”.

Alessandra Ditta

Titolo: Il momento di uccidere
Titolo originale: A time to kill
Autore: John Grisham
Casa editrice: Mondadori, collana Oscar Bestsellers
Prezzo: 10,50 €
Pagine: 530
Altri dati tecnici: da questo romanzo è stato tratto l'omonimo film del 1996, diretto da Joel Schumacher, con Sandra Bullock, Matthew McConaughey, Samuel L. Jackson e Kevin Spacey.