Crea sito
Recensioni,  Un libro per ogni lettore

Malefica. Trasformare la rabbia femminile, di Maura Gancitano: la recensione

“Diverrà Thònbàn Hla Regina, ma conserverà la sua rabbia! Rabbia, amica, compagna, amante. Sempre più forte, come oro che si moltiplica, un uragano che si forma. Thònbàn Hla con la sua rabbia è uno scrigno di puro potere. Guardatemi dentro e resterete abbagliati.”

9788899684020-maura-gancitano-malefica-trasformare-la-rabbiaCosì scrive la psicoterapeuta Selene Calloni Williams in Thònbàn Hla. La leggenda, opera con la quale sono state portate in Europa le storie dei Nat, gli spiriti che abitano il birmano Monte Popa. E Maura Gancitano nel suo Malefica. Trasformare la rabbia femminile riprende proprio il punto introdotto dalla Williams: descrivere l’ira femminile nella sua essenza, capirne le origini mitologiche, le connotazioni antropologiche, l’evoluzione nella storia del mondo.

Partendo dalla vicenda alla base della pellicola diretta da Robert Stromberg, Maleficent, Maura Gancitano si interroga sulle ragioni che hanno indotto un essere femminile fatato e pacifico a trasformarsi in una strega cattiva, assetata di vendetta e priva di scrupoli. Attraverso rimandi e collegamenti al mondo biblico e a quello mitologico l’autrice amplia la disamina all’intera condizione femminile, al bilanciamento tra Anima e Animus, ai conflitti sociali e antropologici all’origine del divario uomo/donna.

Ne esce un’opera ad ampio respiro, indicata a chi voglia avvicinarsi per la prima volta ad un tema così complesso e da qui ripartire con nuovi spunti. Un’opera interessante per i neofiti ma che paga di certo quella mancanza di scientificità che ci si aspetterebbe premessa essenziale da un titolo di questa portata, soprattutto nelle parti in cui innalza una mera narrazione cinematografica al rango di fiaba didascalica.

Rimane comunque un primo, interessante esperimento in un’editoria che negli ultimi anni fatica a decollare con idee nuove, arenandosi sempre più all’interno delle solite strade già battute. Malefica. Trasformare la rabbia femminile ha invece qualcosa di nuovo da dire, seppur con tutti i suoi limiti, e riesce a instillare nel lettore quella curiosità che spinge a cercare approfondimenti al termine della lettura.

Il mio voto:

Roberta Taverna

Titolo. Malefica. Trasformare la rabbia femminile
 Autore: Maura Gancitano
 Cada editrice:Tlon
 Pagine: 120
 Prezzo: 10 €; ebook 4.90 €