Oggi mi sento...,  Recensioni

Oggi mi sento… ai tempi di Carlo V

La ragazza di Ratisbona di Silvia Di Natale

“ […] è il caso a decidere tutto e noi non
facciamo che divincolarci inutilmente.”

Cover ragazza ratisbonaPrendere una strada anziché un’altra. Rimanere in casa o uscire. Nascere in una famiglia ricca o in una povera. Accettare quello che ci viene imposto o ribellarci. Opzioni, scelte, che portano inevitabilmente ad un esito. Che possiamo giudicare positivo o negativo a seconda delle nostre aspettative.
La storia del genere umano, in fin dei conti, è costituita da innumerevoli “se” che si sono poi verificati.
Il destino di ognuno è quindi già scritto? Oppure abbiamo modo di influire su di esso?

Barbara Blomberg, figura storica realmente esistita, è l’affascinante protagonista del romanzo di Silvia Di Natale, riedito da Emma Books in versione e-book (precedentemente pubblicato in versione cartacea per Piemme) che non ha potuto fare a meno di chiederselo ripensando alle numerose vicende che hanno caratterizzato la sua vita…
Da ragazza di modeste origini – figlia di un artigiano che produceva cinture – in età da marito, si è trovata inconsapevolmente a diventare un ingranaggio fondamentale della Storia della seconda metà del Cinquecento: con la sua bellezza riuscì ad affascinare l’imperatore Carlo V d’Asburgo e a donargli un figlio, Geronimo, il futuro don Giovanni d’Austria, abile combattente che avrà un ruolo fondamentale nella battaglia di Lepanto del 1571.
Silvia Di Natale, attraverso un’abile ricostruzione basata su approfondite ricerche, ha voluto seguire il cammino di Barbara dal 1546 al 1587, immaginando i fatti che la Storia ha omesso o taciuto. La bravura dell’autrice sta nell’accompagnare il lettore durante questo viaggio, mescolando sapientemente realtà e finzione, offrendo scorci su alcuni dei personaggi – figure storiche e non – che, volontariamente o meno, hanno contribuito a far procedere Barbara in una direzione piuttosto che un’altra.

Ora non vi resta altro da fare che mettervi comodi, prendere un orologio, immaginare che le lancette inizino ad andare all’indietro e farvi trasportare nel mondo di Barbara…
E guardandovi attorno, vi ritroverete a calpestare le strade di città come Ratisbona, Bruxelles, Anversa, Ambrosero, solo per citare alcune, rivivendo momenti quali la Dieta, la caccia alle streghe o il conflitto tra protestanti e cattolici.
Un viaggio che merita sicuramente di essere intrapreso…

“Nella vita di ogni giorno ci dobbiamo accontentare di ciò che è
difettoso e incompleto, il nostro corpo, prima di tutto.
Gli orologi mi affascinano perché compensano l’inesattezza,
chiamiamola così, della nostra vita. Un orologio non è
diretto dal caso, ma da un meccanismo preciso, calcolabile.”

Sara Bellodi

Titolo: La ragazza di Ratisbona
Autore: Silvia Di Natale
Casa Editrice: Emma Books, collana Vintage
Costo: € 4,99 ebook
Pagine: 607