Crea sito
Oggi mi sento...,  Recensioni

Oggi mi sento… destabilizzato

Una telefonata improvvisa, inaspettata:

“Devo dirti una cosa. Riguarda F. Vuoi sentirla?”

E la vita di Onda cambia per sempre. Un ritorno al passato, doloroso, non voluto ma doveroso. Un viaggio a ritroso che obbligherà Onda a lasciare Villaco, in Austria, dove si è rifugiata nell’ultimo anno e tornare a Roma da F., primo amore con il quale già una volta ha sconfitto il cancro e che dopo le ha voltato le spalle, lasciandola sola.
immanente_400Ma il destino beffardo sembra a volte prendersi gioco delle nostre vite e voler sempre scompigliare le carte in tavola: perché F. ha di nuovo un tumore ed Onda non può, non riesce a far finta che non sia affar suo, che la vita possa andare avanti come se niente fosse.

Immanente, come F., romanzo d’esordio di Linn Settimi edito GoWare, porta alla luce temi forti, dolorosi, a tratti caustici che si imprimono immediatamente nel lettore, lasciando un solco rovente.

Fondamentale la scelta di dare al coprotagonista un nome non-nome: F.
Perché non importa se dietro quella lettera si celi un Federico, Filippo, Fabio… Ciò che davvero importa è che si tratta di un uomo, un qualunque uomo che sta combattendo la sua guerra più dura, la lotta contro il tumore. E quella sola, anonima lettera all’improvviso si ritorce contro noi lettori diventando un’arma letale: perché F. diviene in un istante tuo Figlio, tuo Fratello, il tuo Fidanzato… F. potresti essere tu stesso: Fulvio, Filomena, Felice, Flavia… e il panico, inaspettatamente quanto furtivamente, giunge al tuo cospetto. F. non esiste più, non è davvero importante chi sia. Ora ci siete solo tu e uno dei nemici più potenti del XXI secolo: il cancro. Riesci a guardarlo in faccia? Sapresti affrontarlo per proteggere te stesso o chi ami (o hai amato)? Perché Linn Settimi in fondo non fa altro che questo in “Immanente, come F.”: ci presenta un mostro tanto silente quanto onnipresente nella nostra società e ci chiede di avere il coraggio di guardarlo negli occhi e di dirgli:

“Dite pure quel che vi pare, ma bello come qui, in cielo non potrà mai essere.”

Roberta Taverna

Titolo: Immanente, come F.
Autore: Linn Settimi
Casa editrice: GoWare
Prezzo: € 4.99 ebook