Oggi mi sento...,  Recensioni

Oggi mi sento… inquietato

OscureRegioni_copL’Italia è il Paese del sole e delle feste, di gente allegra e buona cucina. Ma l’Italia è anche un Paese di streghe e misteri, piena di cascinali e grotte abbandonate, di segreti sussurrati e orrori celati.
Oscure regioni è una raccolta di racconti pubblicata da Rill, scritta da Luigi Musolino. L’idea è semplice e suggestiva: un viaggio nel folklore e nelle dicerie del nostro bel paese, lontano dalla contemporaneità e vicino alla tradizione.

Dal Piemonte e le sue streghe (sentito particolarmente dal sottoscritto, piemontese “di campagna”), passando per le grotte di Nonno Orco in Puglia ai tetti della case siciliane, il lettore viene accompagnato, quasi senza accorgersene, dalla scrittura di Musolino, due volte vincitore del Trofeo letterario Rill.

Dieci racconti che si incastrano, uno dopo l’altro, nel dipingere l’Italia in vari periodi della sua storia recente lasciando che il sovrannaturale e il folklore entrino pian pano nelle vite dei protagonisti che si avvicendano lungo il libro.

Ad emergere in primo piano su tutta la narrazione lo scritto vincitore dell’edizione 2010 del trofeo, ‘O Mammone, storia di un mazzo di carte maledetto, vendetta di un disegnatore al quale la camorra ha ucciso il figlio.

Uno stile scarno ma mai povero che coinvolge il lettore appieno e lo spinge a interrogarsi sulle sue paure, sui suoi scheletri nell’armadio, sulle sue debolezza:

L’Abisso è il Grande Imprevisto nella vita di tutti i giorni, sempre pronto a spalancarsi e inghiottirci, è l’Inaspettato a cui pensiamo di rado, ma che è dietro l’angolo, pronto a ghermirci.

Un progetto interessante e ben riuscito che si completerà appieno con la pubblicazione del secondo volume, ad oggi in fase di stesura.

Marco Castelletti

Titolo: Oscure regioni. Racconti dell'orrore. Volume I
 Autore: Luigi Musolino
 Casa editrice: Rill Riflessi di luce lunare
 Prezzo: € 10
 Pagine: 158