Oggi mi sento… sospeso

Il circo del diavolo, di Daniel Wallace: la recensione

“Quest’uomo ha incontrato il diavolo in persona – il diavolo in persona! – ed è venuto in possesso dei segreti più oscuri di Lucifero, segreti che se rivelati ridurrebbero le vostre anime in poltiglia. Ma non ve ne parlerà, ve li mostrerà. Ed è in questo che consiste la magia.”

phpThumb_generated_thumbnailjpgFatevi largo signore e signori, lo spettacolo sta per iniziare. In scena Henry, L’Illusionista nero.

Questa è la storia di un bambino. Questa è la storia del piccolo Henry Walker e del suo incontro con il Diavolo. Ma è anche la storia del più grande illusionista nero. Questa è la storia di un ragazzino costretto a cambiare colore della pelle. Ed è la storia di un uomo ormai al tramonto, un fenomeno da baraccone del Jeremiah Mosgrove’s Chinese Circus.
Ma chi era davvero Henry Walkner? “Henry era, dalla testa ai piedi, una menzogna vivente e uno dei miei preferiti di sempre, un americano di prim’ordine: un self-made freak.” secondo Jeremiah Mosgrove, proprietario del circo; una persona dolce e premurosa per la ragazza fossile: “era un uomo con due storie: una storia parlava di vendetta, l’altra parlava d’amore.”; un millantatore per i giovani Tarp e Corliss; una promessa da mantenere per l’impresario Kastenbaum.

Tra carte da gioco sospese nel vuoto, echi di un passato immaginifico, maledizioni da sconfiggere, vendette da compiere, Daniel Wallace mette in scena la vita di uomo in continuo mutamento, che fa della magia il proprio quotidiano. E così il lettore viene catapultato in un mondo dove i confini tra finzione e soprannaturale si assottigliano, scompaiono, si fondono per ricreare perfettamente le lenti attraverso le quali Henry volge lo sguardo alle cose, alle persone, alla vita. Il risultato è un’opera fuori dal tempo e dallo spazio,  la storia di un uomo dal destino maledetto e dal passato avvolto nel mistero.

“Le luci si accenderanno e ti ritroverai davanti al pubblico, e ogni singola persona ti guarderà con due occhi, credimi: uno che vuole vederti trionfare, l’altro che vuole vederti crollare e fallire. In questo mondo non hai molte occasioni per sbagliare.”

Il mio voto:

Roberta Taverna

Titolo: Il circo del diavolo
 Autore: Daniel Wallace
 Casa editrice: Newton Compton
 Prezzo: euro 6.90; ebook euro 4.99
 Pagine: 256

Precedente Letture di settembre: la videorecensione Successivo In libreria: Il club delle seconde occasioni, di Dana Reinhardt