Crea sito
Christmas Time

Per Capodanno… Non buttiamoci giù!

nbg5…4…3…2…1… BUON ANNO!
Potrebbe essere un buon nuovo anno per Martin, Jess, Maureen e JJ. Se non fosse che proprio Martin, Jess, Maureen e JJ a pochi minuti dallo scoccare della mezzanotte che saluterà San Silvestro hanno deciso di porre fine alle loro vite. Non si conoscono, non si sono mai incontrati prima e non hanno nulla in comune se non fosse che tutti hanno scelto la Casa dei Suicidi come meta ultima della notte più festaiola dell’anno. E mentre i minuti scorrono, i party si animano e il nuovo anno si avvicina, un presentatore televisivo caduto in disgrazia (Martin), una giovane frustrata (Jess), una madre che ha sacrificato tutta se stessa per un figlio disabile (Maureen) e un aspirante musicista americano (JJ) si incontrano su un tetto londinese, si scambiano i dovuti convenevoli richiesti dal luogo, si aiutano nei preparativi per il grande passo… e poi si interrogano: perché buttarsi giù? E dopo difficili confessioni, nuovi obbiettivi da scovare, vecchie storie da seppellire Martin, Jess, Maureen e JJ fanno un patto: Non buttiamoci giù! O almeno, non ancora! Rimandiamo l’estremo atto, diamoci un’ultima occasione. Ma sarà davvero possibile rinascere dalle proprie ceneri?

Uno humor sofisticato, a tratti non sempre immediato, caratterizza i protagonisti di Nick Hornby, egocentrici, petulanti, a volte anche irritanti, depressi ma mai privi di originalità. Perché Hornby ancora una volta presenta al lettore questo tipo di personaggi: mai eroi, destinati a non diventare i begnamini del pubblico ma drammaticamente veritieri e umani. Potrete arrivare ad odiare l’egocentrismo di Martin, la strafottenza di Jess, la debolezza di Maureen, l’assenza di stimoli di JJ ma non potrete esimervi dall’innalzare Nick Hornby tra gli scrittori che da oggi in poi terrete d’occhio ogni volta che entrerete in libreria.

Roberta Taverna

Titolo: Non buttiamoci giù
Titolo originale: A long way down
Autore: Nick Hornby
Casa editrice: Guanda
Pagine: 293
Prezzo: € 12 
Esiste anche una trasposizione cinematografica del 2014, con  Pierce Brosnan, Toni Collette, Aaron Paul e Imogen Poots.