Crea sito
Recensioni,  Un libro per ogni lettore

Perchè ci siamo lasciati, di Daniel Handler: la recensione

gsucsjkhasjkcasEccoci qui con una nuova recensione, un libro particolare di un autore altrettanto particolare.
Oggi ho deciso di parlarvi di Perché ci siamo lasciati, di Daniel Handler, sicuramente lo conoscerete con il suo pseudonimo Lemony Snicket!
Io di questo autore sto piano piano recuperando tutto quanto, e tra le altre cose ho deciso di leggere questo libro.
Perché ci siamo lasciati è una lunghissima lettera che Min, una giovane ragazzina, brillante e con l’amore per il cinema, scrive al suo ex fidanzato, Ed.Ogni capitolo è caratterizzato da un disegno, un oggetto che servirà alla protagonista per andare avanti con il racconto.

La storia che ci viene raccontata è molto semplice, una ragazzina intelligente e un po’ nerd che si innamora del più bello della scuola. Questo amore sembra corrisposto e tra Min e Ed inizia una storia d’amore.1
Ci vengono raccontate le prime uscite, i primi baci, i primi regali e i momenti passati insieme alla persona che si ama.
Tutti noi abbiamo vissuto questi momenti e quindi mentre leggevo il romanzo, un sorriso spuntava sul mio volto e mi faceva tornare indietro nel tempo.
Oltre ai due protagonisti, all’interno del romanzo ci vengono presentati altri personaggi, alcuni caratterizzati molto bene, come il migliore amico di Min, altri meno, ma tutto sommato li ho trovati perfetti all’interno della narrazione e mai scontati o stereotipati.

8La parte che non mi ha convinto del tutto del romanzo è quando Min fa dei riferimenti al cinema; quelle parti le ho trovate un po’ noiose e inutili, inoltre secondo me sono troppe e l’autore poteva ridurle un pò.
Inizialmente il romanzo parte lento, ma la scrittura di Handler ti culla e ti fa andare avanti con la lettura, ti catapulta in questa realtà non tua in cui ti senti un estraneo ficcanaso.
Lo stile di scrittura dello scrittore è molto fluido e descrittivo, ogni oggetto, ogni momento viene descritto cosi bene da poterlo vedere davanti agli occhi, come in un film.
La storia non risulta banale e la domanda a cui cerca di rispondere Min fin dalla prima pagina “Perché ci siamo lasciati?” è ciò che ogni persona si domanda quando un rapporto si spezza, in particolare in questa storia, nella quale i due personaggi sono diametralmente opposti.
Gli opposti si attraggono questo è vero, ma quanto può andare avanti una relazione tra due persone che non condividono nulla?
Handler non si smentisce neanche con questo romanzo, l’idea di incorporare i disegni rende il racconto più vivo e dinamico.
Non mi sento di dare un voto pieno perché tutte le descrizioni cinematografiche (a mio parere) hanno rallentato la lettura, ma comunque mi sento di consigliare questo libro a tutti, in particolare alle persone più giovani.

Il mio voto:

Alessia Cozzi

Titolo: Perché ci siamo lasciati
 Autore: Daniel Handler
 Casa editrice: Salani
 Prezzo: euro 16,90
 Pagine: 360