Crea sito
Senza categoria

Recensione: “La fine è nota”, di Geoffrey Holiday Hall

Ci sono romanzi strani, romanzi da cui ti aspetti una cosa e che – poi – si rivelano altro.

Questo è quello che mi è successo con “La fine è nota”. Ero convinta di trovarmi di fronte a un giallo classico, uno di quei libri perfetti da leggere sotto l’ombrellone, di quelle letture capaci di catturarti finché non si approda all’ultima pagina.

Questo romanzo, invece, è un giallo di altri tempi; al contempo, non si tratta di un classico giallo. Il fulcro centrale del libro, infatti, non è la scoperta dell’assassino, ma la comprensione di chi egli fosse, del suo passato e delle ragioni che lo avevano spinto a entrare nella casa del nostro narratore.

Ed è così che impariamo a familiarizzare con la vittima, ascoltando la voce delle persone che l’hanno incontrato in vita, che hanno vissuto un frammento della loro vita in sua compagnia. Ci vengono narrate la sua infanzia, la sua adolescenza, gli amori, la carriera da soldato… tutto, fino al suo ultimo giorno di vita.

Perché egli ha deciso di uccidersi?
Si è ucciso per davvero?
Perché, a un certo punto, ha chiesto aiuto al nostro narratore?

Tante domande, ma nessuna risposta.
Sarà questo a spingere Paulton – la voce narrante – a investigare nel passato di Kearney. Paulton, vice presidente di un grande magazzino, fedele e felice, uomo ben voluto da tutti, deciderà di lasciare tutto e dedicarsi a questo caso, il quale inizialmente gli regalerà soltanto una potente insonnia.

Pur essendo un giallo poco classico non è per questo noioso. Al contrario, il fatto che l’autore riesce a far concentrare i suoi lettori sulla quotidianità, sulla vita della vittima e di colui che va alla ricerca di risposte rende il romanzo estremamente realistico e godibile. E così le pagine scorrono sotto agli occhi fino alla conclusione, dove ogni pezzo del puzzle verrà collocato nel posto giusto.

L’autore, infatti, porterà il lettore a risolvere, piano piano, il caso lasciandolo, insieme, di stucco. Un libro davvero godibile e ben strutturato che consiglio a tutti.

Il mio voto:

Alessia Cozzi

Titolo: La fine è nota
Autore: Geoffrey Holiday Hall
Casa editrice: Sellerio
Prezzo: 12,00 euro