Recensioni,  Un libro per ogni lettore

Recensione: Sette minuti dopo mezzanotte, Patrick Ness

15725031E’ sempre difficile trovare le parole giuste per un libro che ti è piaciuto. Vorresti tenere il ricordo per te, nasconderlo e andare a riviverlo ogni tanto. Questo libro parla di dolore, di malattia e di perdita. Parla del rapporto tra madre e figlio e tra padre e figlio. Parla di Connor, un ragazzino di dodici anni, ancora troppo giovane per dover affrontare ciò che la vita gli mette davanti.
Connor si trova a dover vivere il momento peggiore della sua vita e con questo un nuovo pericolo inizia ad avanzare: un mostro. Esattamente sette minuti dopo la mezzanotte, un mostro con le sembianze di un grosso e antico Tasso, va a fare visita a Connor. Il mostro scopre fin da subito le carte sul tavolo: lui racconterà tre storie al ragazzino e poi sarà Connor a dover raccontare una quarta storia: una storia con all’ interno la verità, verità che Connor cerca di nascondere anche a se stesso.
E’ impossibile mettersi qui a scrivere un riassunto di questo libro perché è un libro ricco di emozioni che bisogna vivere in prima persona. E’ uno dei romanzi di formazione più toccanti, veri e crudi mai letti. Un libro che ti entra nel cuore, ti fa sentire in sintonia con il protagonista, con le sue paure, la sua voglia di sentirsi uguale a tutti gli altri. E’ un ragazzino che vorrebbe essere trattato come tutti gli altri, vorrebbe giocare con i suoi amici, vorrebbe essere messo in punizione quando fa qualche sbaglio, vorrebbe essere sgridato dai professori quando non fa i compiti. Tutto questo non succede, viene tenuto dentro una campana di cristallo che lo rende indifferente al mondo che lo circonda. Il rapporto tra Connor e il mostro è davvero particolare, dopo un inizio di paura si instaura un rapporto molto simile a quello tra padre e figlio. Connor lo aspetta e sente che sono grazie a lui potrà superare tutte le sue paure.

“Le storie sono creature selvagge e indomite, continuò il mostro. Quando le liberi, chi può sapere quali sconvolgimenti potranno compiere?”

Un romanzo particolare che ti scalda il cuore.
I disegni che troviamo all’interno di tutto il romanzo sono particolari e bellissimi, tutti in bianco e nero.

Il mio voto:

Alessia Cozzi

Titolo: Sette minuti dopo la mezzanotte
 Autore: Patrick Ness
 Casa editrice: Mondadori
 Prezzo: 12 euro
 Pagine: 222