Crea sito
Christmas Time

SantaReading: “Il segreto del Canto di Natale”, di Vanessa Lafaye

C’era odore di morte: la morte di un sogno

Le storie che conosciamo e amiamo possono ancora mostrarci dei lati che non conoscevamo?

Il segreto del canto di Natale, nuova uscita editoriale Harper&Collins Italia, romanzo ideato e scritto da Vanessa Lafaye – e dato alle stampe postumo grazie al lavoro e alla determinazione di una sua carissima amica – sembra davvero spingerci verso questa direzione.

Tutti conosciamo le vicende narrate nel celeberrimo A Christmas Carol di Charles Dickens, un romanzo classico della letteratura inglese, perfetto per questo periodo dell’anno; ma nessuno aveva mai saputo quali vicissitudini e preamboli avessero dato il via alle vicende dell’iconico Ebenezer Scrooge. La fantasia di Vanessa Lafaye ci riporta, con credibilità e coerenza, nell’Inghilterra vissuta e descritta da Dickens e ci accompagna con la sua penna nella vita dei fratellini Marley: Jacob e Clara Belle.

Se il nome di Jacob Marley vi suona familiare – ebbene – non state prendendo un abbaglio: l’autrice sceglie, infatti, di raccontarci i primi anni di vita, e la successiva crescita, di colui che diverrà il socio in affari di Ebenezer Scrooge, una delle cause (se enfaticamente vogliamo definirlo così) della perdizione del protagonista del classico natalizio e dei suoi incontri con i celeberrimi fantasmi dei Natali passati, presenti e futuri.

Una storia di povertà e ingiustizia, quella che lega i fratelli Marley a un Destino infausto: costretti alla fame a seguito della morte dei genitori e dell’egoismo di uno zio snaturato, entrambi dovranno letteralmente lottare per riconquistare un posto nella società dell’epoca, il rispetto dei loro pari e la posizione sociale perduta. E se questa scalata verso il benessere sembra, da un lato, restituire una dignità e una serenità a Jacob e Clara Belle, saranno proprio i tentativi di mantenimento dell’equilibrio – a cui si unirà una dose di avarizia non indifferente – a segnare per sempre il carattere e la destinazione del cuore di Jacob Marley (e, di riflesso, anche di Ebenezer Scrooge, che sarà degno prosecutore dell’attività del socio).

Un romanzo che lega i frammenti di fantasia che precedono le vicende di A Christmas Carol alle situazioni, ai caratteri e ai personaggi del classico natalizio; una scrittura senza pretese, ma scorrevole e incalzante; un libro ideale per questo periodo dell’anno, al quale consiglio di far seguire la lettura del romanzo al quale Vanessa Lafaye si è ispirata.

Il mio voto:

Matteo Zanini

Titolo: Il segreto del canto di Natale – una storia di bontà, gentilezza e fantasmi
Titolo originale: Miss Marley. A seasonal tale of kindness and goodwill
Autore: Vanessa Lafaye
Pagine: 188
Casa editrice: Harper&Collins
Prezzo: € 17,00
Voto: 3/5 stelline