Crea sito
Recensioni,  Un libro per ogni lettore

“Se mi guardo da fuori” di Teresa Righetti: la recensione

Serena potrebbe avere tutto dalla vita: una laurea, un appartamento tutto per sé lasciatogli dai genitori, un fidanzato, un lavoretto stagionale da barista in un chiosco per arrotondare. Ma non è felice.
A caratterizzare le sue giornate è un senso di inadeguatezza, la percezione di non essere mai abbastanza per il mondo nel quale vive, la sottile sensazione del trovarsi sempre fuori posto.
La realtà scorre attraverso i suoi occhi senza che Serena riesca mai a sentirsi completamente parte della pellicola della vita.

“Se mi guardo da fuori”, opera prima della milanese Teresa Righetti, racconta la storia di una ragazza come tante che, travolta dai cambiamenti della propria vita, dall’età adulta, da coetanei che troppo spesso appaiono estranei  fatica a trovare il suo posto nel mondo, la “ragion d’essere” che muove le sue scelte ed i suoi silenzi.
Serena è una giovane donna in bilico, spaventata tanto all’idea di andare alla scoperta del mondo di fuori quanto alla prospettiva di guardarsi dentro per comprendere davvero chi è e cosa vuole.
La sua paura la porta a non scegliere mai veramente, facendosi trasportare dagli eventi che gli altri intorno a lei creano e smuovono.
Un libro simbolo della società nella quale viviamo, specchio di una generazione che sempre più spesso “si lascia scorrere” senza scegliere mai davvero, nell’attesa di una salvezza che non arriva mai.

“[Vorrei] poter guardare nelle finestre delle case le vite degli altri che non siamo noi e vederci qualcosa che ci somigli; vorrei poter urlare finchè non esce fuori qualcosa di vero, e poi tenerlo stretto finchè non mi entra sotto la pelle; avere la possibilità di dire sì o no, e che tutti quei sì e quei no non significhino sempre il contrario; essere felice in un modo qualsiasi, o anche solo il tempo sufficiente a rendermene conto.”

Il mio voto:

Roberta Taverna

Titolo: Se mi guardo da fuori
Autore: Teresa Righetti
Casa editrice: Dea Planeta
Prezzo: € 15
Pagine:221