• Recensioni,  Un libro per ogni lettore

    La scienza di Francesco, di Luigi Borzacchini: la recensione

    Nel suo saggio di storia cognitiva, il prof. Luigi Borzacchini traccia un rapporto profondo fra la scienza moderna e il Cristianesimo. Infatti, secondo l’autore, la scienza moderna ha visto i suoi albori alla fine del Medioevo, proprio quando il Cristianesimo scopriva l’antica filosofia greca. Lo scrittore si pone e ci pone una domanda: “Come mai il Cristianesimo ha partorito dal suo seno questo ‘crepuscolo degli dei’?” Storia, filosofia e religione si intrecciano e si intersecano guidando il lettore in un lungo viaggio che va dall’antichità ai giorni nostri, da San Francesco al Papa argentino. Borzacchini definisce così il Poverello di Assisi: “E’ un santo borderline, è l’ago di una bussola…