Crea sito
  • Recensioni,  Un libro per ogni lettore

    Recensione: “La storia di una bottega”, di Amy Levy

    Se non occorre un’inversione improvvisa della fortuna per renderci cinici, non c’è forse nessun’altra esperienza che ci ponga faccia a faccia, così velocemente e così strettamente, con la realtà della vita. La letteratura inglese è – da sempre – la mia personalissima fonte di conforto. La bellezza di quanto è stato narrato a cavallo tra il Settecento e l’Ottocento non ha eguali e la possibilità di scoprire le trame di autori e autrici sempre nuovi – e sempre gradevoli – è una delle fortune del nostro tempo. Grazie a interessi editoriali come quelli della casa editrice Jo March, è possibile – per esempio – addentrarsi nelle vicissitudini delle quattro sorelle…