• In libreria

    In libreria: “La passione di Frida” di Caroline Bernard

    Messico, 1925. La giovane Frida Kahlo sogna di diventare medico, ma un terribile incidente sconvolge drasticamente i suoi piani. Costretta a letto per tre anni, la ragazza inizia a dipingere, scegliendo come soggetto privilegiato proprio se stessa. In cerca di un giudizio sui propri quadri, conosce il pittore Diego Rivera: è l’inizio di una storia d’amore travolgente e tormentata, che segnerà anche la sua carriera di artista. Diego, infatti, la incoraggia e la sprona, ma nondimeno la schiaccia, col suo carattere impossibile, il protagonismo esasperato e i continui tradimenti. Grazie a lui, Frida fa il suo ingresso nel mondo artistico e politico dell’epoca, e al tempo stesso soffre la sua…