This is Halloween… al cinema

Ed eccoci giunti alla seconda puntata dei consigli per prepararci ad Halloween.
Se precedentemente ci siamo soffermati ad analizzare alcune serie tv, questa volta ci dedichiamo ai film, uscite nuove o di qualche anno ma tutte pronte a farvi salire la paura e a farvi dormire con la luce accesa.
Perché non passare la serata di Halloween con gli amici a casa a vedere un bel film? E allora ecco qui i nostri consigli!

The Nun

Una delle ultime e più attese uscite per gli amanti dell’horror è sicuramente The Nun, il film che parla delle origini di tutto, delle origini di tutti i film come L’evocazione o Annabelle. Se avete amato i film sopracitati sicuramente dovete recuperare anche questa ultima creazione. Ci troviamo in Romania e fuori da un convento di suore di clausura, viene trovata una suora morta. Da qui partiranno le indagini di un prete esorcista e una novizia per cercare di capire cosa realmente è successo.

Qui incontreremo il personaggio di Vallak che ha impressionato e spaventato il grande pubblico nel corso dell’ultimo film. Scopriremo le sue origini e arriveremo a capire ciò che lo collega alla famiglia Warren.

 

1922

Impossibile non citare il Re dell’orrore ma perché non farlo con qualcosa di nuovo e di poco conosciuto? Questo film è tratto dall’antologia di Stephen King Notte buia, niente stelle.

Wilfred James, in una stanza d’albergo, scrive una lettera in cui confessa l’uccisione della moglie per mano sua, con la complicità del figlio, avvenuta qualche anno prima. Da qui viene ripercorso quello che succede nel 1922 e le cause che portano l’uomo a questo drammatico gesto. Un film disturbante e ansiogeno.

 

L’evocazione

Abbiamo citato l’ultimo libro e perché non vedere anche il primo?
Si tratta di un horror soprannaturale che ha come protagonisti i coniugi Warren che si troveranno ad affrontare un nuovo caso di presenze all’interno di una casa.

E’ il classico film horror che fa saltare sulla sedia, che procede piano piano per poi correre con scene sempre più paurose. E’ una “serie” che guardo sempre con molto piacere (e paura), perfetta per una serata tra amici.

Alessia Cozzi

Precedente This is Halloween... per gli amanti dei racconti Successivo In libreria: "Armada" di Ernest Cline

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.