Recensioni,  Un libro per ogni lettore

Ti darò il sole, di Jandy Nelson: la recensione

51ny07fdmfl1Ti darò il sole narra la storia di due fratelli gemelli, Noah e Jude, legatissimi fin dalla nascita ma con caratteri completamente differenti.
Noah è un tipo solitario, passa le sue giornate a disegnare tutto ciò che lo circonda, a scappare dai bulli che lo perseguitano e a sognare la sua futura vita.
Jude è un terremoto, amata da tutti, bravissima surfista e piena di amici. Quando nessuno la vede ama scolpire sirene nella sabbia e vederle scomparire a causa delle onde.
Il romanzo viene narrato dai due punti di vista, Noah racconta la sua vita e quella della sorella all’età di tredici anni mentre le parti dedicate a Jude sono narrate all’età di sedici anni.
A causa di un tragico evento i due fratelli si allontanano, prendono strade differenti, cambiano il loro modo di vivere e di affrontare la vita.
Appena ho preso tra le mani questo libro, pensavo di trovarmi davanti al solito YA, banale, scontato e pieno di cliché; iniziando la lettura mi sono resa conto di trovarmi davanti a qualcosa di nuovo, di diverso, di luminoso e interessante.
Ti darò il sole non è come tutti gli altri romanzi, parla di amore, per una persona, per un genitore, per un figlio e per un fratello. Parla di amicizia, di scoperta e di differenza. Parla di sessualità, della scoperta di essa e di chi si è.
Noah ci racconta la sua storia, una storia di omosessualità, una sessualità che cerca di nascondere ma che non sempre gli riesce. Conosce Brian, il ragazzino della porta accanto con cui condivide ogni momento di libertà, con cui scopre nuove emozioni; una persona che riesce ad entrargli nel cuore, che riesce a capirlo solo con uno sguardo.
Jude ci racconta la sua vita, una vita diversa, vive nell’ombra di se stessa, chiusa nel suo mondo di fantasmi, di sculture mal riuscite e di dolore.
C’è un segreto che entrambi i fratelli si portano nel cuore e che li ha portati a separarsi.
I capitoli dedicati a Noah mi hanno davvero emozionata, mi hanno coinvolta, mi hanno tenuta con gli occhi incollati alle pagine. Mi hanno fatto rivivere le emozioni del primo amore, lei e Brian mi hanno commosso e fatto sognare.Jude al contrario, non è riuscita a conquistarmi a pieno, non so spiegare il perché, ma ogni volta che leggevo i suoi capitoli la sentivo distante.
Nonostante la distanza che ho provato nel racconto di Jude, trovo che entrambi i punti di vista siano necessari per riuscire a comprendere fino in fondo come sono andate le cose e il perché i due protagonisti sono cosi tanto cambiati nel corso degli anni.
Mi sento di consigliare questo romanzo a giovani e adulti, perfetto per scoprirsi e riscoprirsi, per vivere una storia diversa, mai banale e genuina.

Il mio voto:

Alessia Cozzi

Titolo: Ti darò il sole
 Autore: Jandy Nelson
 Casa editrice: Rizzoli
 Prezzo: 16,00 €
 Pagine: 500