In Wonderland: Mary Mapple e la spezieria della morte

copertinaDefinitivaMappleStoria di una ragazzina, di un medaglione dispensatore di consigli e di una mirabolante avventura alla scoperta di un mondo incantato in Mary Mapple e la spezieria della morte, opera di K.B.Wingard appena uscita in libreria (sia in formato cartaceo sia in ebook) per la casa editrice Ophiere.

La piccola Mary Mapple, abbandonata quando era ancora in fasce e accolta dal suo salvatore Archibald, oggi è di nuovo triste e sola: il padre adottivo è scomparso e la giovane è costretta a trasferirsi a Schnorr, ospite della zia paterna, proprietaria insieme ad altre due socie della bottega “Spezie&Delizie”. Ma la vita alle porte della Foresta Nera si rivelerà più difficile di quanto la piccola potesse immaginare: Mary Mapple sta per iniziare un incredibile viaggio che la porterà a fare nuove conoscenze, ad affrontare le sue paure, a vincere sfide impreviste, a svelare segreti e a cambiare il suo futuro.

Una storia inaspettata, adatta sia ad un pubblico giovane sia ad uno più adulto, grazie ai vari registri narrativi e alle tante metafore inserite nella narrazione. Una fiaba che porterà il lettore a riflettere sui grandi temi dell’esistenza umana, attraverso gli occhi vividi e sinceri di una bambina straordinaria. Un romanzo fuori dal tempo, imprevedibile e profondo, che riesce ad ammaliare il lettore grazie all’arguzia e alla delicatezza della protagonista. Mary Mapple è una bambina sopra le righe, capace di guardare il mondo attraverso lenti particolari, una protagonista destinata a stupire e a rimanere impressa, anche a lettura terminata.

Roberta Taverna

Titolo: Mary Mapple e la spezieria della morte
 Autore: K.B.Wingard
 Casa editrice: Ophiere
 Pagine: 225
 Prezzo:  € 9.80, ebook € 4.99
Precedente Oggi mi sento…ironico! Successivo #ioleggoperché: tutti uniti per la Giornata mondiale del libro