Crea sito
Fumetti & Co.,  Recensioni

Fumetti & Co.: “Qui c’è tutto il mondo ” di Alicata-Paris

“Quell’estate, la più bella della mia vita…imparai che non esistono luoghi da cui scappare…
…che i posti, senza volerlo, diventano casa…
…abitudini di cui avere nostalgia.

Qui c’è tutto il mondo”, graphic novel di Cristiana Alicata e Filippo Paris (edizioni Tunué), è un’opera dedicata a quelle “prime volte” della vita che lasciano per sempre un segno indelebile, quei passaggi fondamentali nel cammino per diventare grandi.

Protagonista della storia è la piccola Anita che, tra l’inverno gelido della Pianura Padana del 1985 e l’estate seguente, dopo un trasloco improvviso, si trova a dover affrontare nuove dinamiche famigliari, una madre che giorno dopo giorno si chiude in se stessa, cadendo in depressione, ed il desiderio sempre più forte di essere diversa, di allontanarsi da quelle abitudini tutte femminili che caratterizzano il suo mondo.
E sarà propria la permanenza a Stezzano, piccolo comune in provincia di Bergamo, a spingere Anita a diventare grande, tra nuove amiche, un padre sempre più distante e sogni di fuga.

Racconto sulle partenze e sui ritorni, sulla scoperta di sé e degli altri, “Qui c’è tutto il mondo” è un graphic novel a colori curato nel contenuto quanto nella forma, un viaggio dedicato ad un pubblico giovane che sente di non riuscire a trovare punti fermi verso l’età adulta nel cammino caratterizzato da quella confusione adolescenziale che spaventa, confonde e fa sentire sempre inadatti, zattere in mezzo ad un mare in tempesta senza direzione.

Il mio voto:

Roberta Taverna

Titolo: Qui c’è tutto il mondo
Autori: Cristiana Alicata, Filippo Paris
Casa editrice: Tunué
Prezzo: euro 17,50
Pagine: 196 ill.